Trasferire contatti da iPhone a cellulari Samsung “manualmente”
Importare i contatti su iPhone agendo da browser Web

Se sei dunque effettivamente interessato a scoprire che cosa bisogna far per poter salvare rubrica iPhone ti invito a metterti ben comodo, a prenderti qualche minuto di tempo libero ed a concentrarti sulla lettura delle mie indicazioni. Perfetto, allora cominciamo! Vediamo bene come. Se utilizzi una versione di iOS precedente alla Se intendi esportare la rubrica del tuo iPhone su un device Android, ti consiglio vivamente di sincronizzarla con Gmail. Missione compiuta! Te lo spiego subito.

Come Trasferire contatti da iPhone a iPhone XS/XS Max/XR

Per salvare i contatti dalla rubrica di iCloud, collegati al sito iCloud. Otterrai un file VCF con tutti i tuoi contatti da importare in Gmail.

Entro qualche secondo, i contatti contenuti nel file VCF verranno aggiunti alla rubrica di Gmail. Comunque, se non si hanno problemi di tempo, sarà sufficiente seguire passo dopo passo questa guida.

Come importare contatti da SIM a iPhone - tovinnode.tk

Per spostare i contatti dalla rubrica iPhone alla rubrica del telefono Android si potranno seguire diverse strade. Un metodo, quello appena descritto, molto semplice ma altrettanto macchinoso: sconsigliato, quindi, se il numero di contatti eccede i quindici o venti.

niynegete.tk In alternativa si possono scaricare tutti i contatti in una sola volta sfruttando le funzionalità di iCloud, il servizio di cloud storage di Apple. A questo punto si possono seguire due strade.

Ulteriori informazioni

In particolare, è consigliabile installare Google Foto , applicazione per la gestione delle gallerie fotografiche legata a doppio filo con Google Drive , il servizio di cloud storage ideato da Big G. Quello che resta da fare, dopo aver esportato i contatti e il backup delle foto e delle immagini, è portare la musica e le tracce audio salvate nella memoria del melafonino a quella del telefonino del robottino verde.

Anche in questo caso sarà necessario il supporto di un computer, di alcuni software e una buona connessione a Internet. Una volta che tutte le tracce audio sono salvate sul disco rigido del PC sarà necessario scaricare il client del Google Play Music Manager e installarlo sul dispositivo.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio.